Da noi avrai al tuo fianco Croce Rossa Italiana

22
Nov

LA MARATONA DELLE CATTEDRALI INSIEME A CROCE ROSSA ITALIANA PER UNA MARATONA SICURA

Il Comitato Scientifico della Maratona delle Cattedrali conquista un altro obiettivo.
Raggiunto l’accordo con la CROCE ROSSA ITALIANA per l’assistenza sanitaria agli atleti che correranno la maratona il 18 dicembre 2016.
Dopo aver stilato il piano per l’assistenza sanitaria agli atleti, ed aver richiesto un incontro con i vertici di Croce Rossa Italiana, si è giunti ad un accordo che assicura la massima assistenza possibile agli atleti. Sin dalla partenza che scatterà dalla città di Barletta al seguito della manifestazione ci saranno ambulanze, auto medica, moto medica , squadre a terra, ciclisti, motociclisti e auto, tutti coordinati da una centrale operativa dislocata a Giovinazzo, in costante contatto con la centrale del 118. Preallertati tutti i presidi 118 dei comuni attraversati dalla gara e di quelli vicini.
In particolare è stata prevista la presenza di n. 5 ambulanze, n.1 automedica dotata di defibrillatore, n. Motomedica dotata di defibrillatore, n. 6 squadre appiedate senza defibrillatore e n. 3 squadre appiedate dotate di defibrillatore.
Particolare attenzione è stata posta agli ultimi 15 km. Da Molfetta a Giovinazzo è stato particolarmente potenziato tutto il sistema di assistenza con defibrillatori e personale in grado di portare subito i primi soccorsi in pochissimo tempo, grazie alla centrale operativa connessa tramite ponte radio con tutti gli operatori interessati.
Infine all’arrivo previsto nel comune di Giovinazzo dislocate tutte le forze per l’assistenza agli atleti che giungono al traguardo e che hanno bisogno di assistenza. Prevista una tenda della Croce Rossa Italiana con un Posto Medico Avanzato, con astanteria ed il necessario per la pima assistenza. Medici previsti in ambulanza, all’arrivo e anche nella zona ristoro dopo l’arrivo.
Gli atleti che partecipano alla Maratona delle Cattedrali avranno Croce Rossa Italiana al loro fianco e potranno correrla sapendo di essere circondati dalla massima sicurezza dal punto di vista sanitario!!!